Quindi vuoi il mio lavoro: procuratore federale

{h1}

Ancora una volta torniamo al nostro Quindi vuoi il mio lavoro serie, in cui intervistiamo uomini che svolgono lavori desiderabili e chiediamo loro della realtà del loro lavoro e per consigli su come gli uomini possono vivere il loro sogno.


Nel sistema di giustizia penale, le persone sono rappresentate da due gruppi separati ma ugualmente importanti: la polizia, che indaga sul crimine, e gli avvocati distrettuali, che perseguono i colpevoli.

Amico, io amo Legge e ordine. Sono l'unico?


La nostra intervista di oggi è con un uomo il cui lavoro è in stile Jack McCoy; tuttavia, Jerry Sanford ha lavorato come federale, non stato, procuratore. Il signor Sanford è andato in pensione nel 2008 come assistente procuratore degli Stati Uniti. Ha fatto carriera nel distribuire giustizia e nel mettere i cattivi dietro le sbarre. Questa è la sua storia.

1. Raccontaci un po 'di te (da dove vieni? Quanti anni hai? Dove sei andato a scuola? Descrivi il tuo lavoro e da quanto tempo ci lavori, ecc.).


Sono nato e cresciuto a Chicago, e mi sono laureato alla University of Illinois undergrad e al DePaul University College of Law. Recentemente mi sono ritirato dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti dopo quasi 30 anni come procuratore federale. Ho esercitato la professione legale per un totale di 42 anni. Quando ho lasciato la giustizia, il mio titolo ufficiale era Assistente procuratore degli Stati Uniti per il distretto settentrionale della Florida (divisione di Gainesville). Avevo iniziato nel Distretto Meridionale della Florida (Miami) nel 1975 ed ero andato a nord nel 1990. A Miami ho ricoperto le posizioni di Capo, Unità terroristica e Capo, Divisione cospirazione narcotici. A Gainesville, ero l'assistente responsabile della divisione Gainesville del distretto settentrionale.



Ci sono 93 distretti negli Stati Uniti, almeno uno in ogni stato. Ad esempio, l'Arizona è un distretto ed è noto come il Distretto dell'Arizona; New York, a causa della sua popolazione, è divisa nei distretti meridionale, settentrionale, orientale e occidentale. Ogni distretto ha una sede principale, con filiali in altre aree del distretto. L'ufficio principale è, in effetti, una divisione sul campo del Dipartimento di giustizia, simile agli uffici sul campo dell'FBI, con le loro filiali, note come agenzie residenti.


Ogni procuratore degli Stati Uniti è nominato dal presidente e approvato dal senato per ogni distretto. Lui o lei è il capo delle forze dell'ordine federali per quel distretto. Il procuratore degli Stati Uniti esegue i mandati di applicazione della legge dalla sede del Dipartimento di Giustizia a Washington, ma è abbastanza autonomo nel designare priorità di applicazione della legge sulla base dei problemi criminali nel suo distretto.

Il procuratore degli Stati Uniti è anche responsabile dell'assunzione del personale del distretto, che include gli assistenti procuratori statunitensi, comunemente noti come AUSA, e il personale di supporto. Sebbene alcuni AUSA gestiscano cause civili in cui gli Stati Uniti sono una parte, circa il 90% degli AUSA perseguono casi penali federali.


La popolazione in un distretto giudiziario federale è un fattore determinante delle dimensioni di un ufficio. Il distretto meridionale (New York City) di New York può avere oltre 300 AUSA; il distretto settentrionale della Florida ne ha circa 40.

In qualità di divisione criminale AUSA, ho assistito le forze dell'ordine federali (FBI, DEA, ATF, ICE, Secret Service, US Marshals Service, Department of State Office of Security, Joint Terrorism Task Force, ecc.) Nelle indagini e nel perseguimento degli imputati che ha violato le leggi penali federali nel mio distretto. Alcuni casi vengono elaborati con un concetto di task force che coinvolge più agenzie e può includere agenzie locali. Sebbene la stragrande maggioranza di questi casi si traduca in suppliche di colpevolezza, molti sono processi che possono durare da pochi giorni a diversi mesi.


In genere, un agente speciale di un'agenzia di polizia federale mi presenta (descrive / spiega / mostra) le prove in suo possesso che giustificano la presentazione di accuse formali, mediante atto d'accusa, contro un imputato. Deciderei se le prove fossero sufficienti o meno. In caso contrario, io e l'agente discuteremo di cosa e come ottenere ulteriori prove. E a volte non c'erano prove sufficienti, indipendentemente da ciò che l'agente faceva o poteva fare. L'AUSA emette quindi un file declinazionee il caso viene chiuso.

Era sempre questa fase che mi dava le maggiori soddisfazioni, ovvero pianificare strategie e tattiche con gli agenti, muovendomi passo dopo passo per utilizzare tutte le nostre risorse investigative per tenere dietro ai cattivi, per metterli finalmente tra il proverbiale rock- e un luogo difficile, specialmente quando i cattivi sapevano che eravamo sulle loro tracce. Era questa, quella che chiamo la 'caccia', la parte più stimolante ed eccitante del mio lavoro. Ho studiato casi per due-tre anni che hanno portato a prove di una-due settimane. Alcune prove sono durate tre o quattro mesi. Ma per me, le prove erano per lo più anti-climatiche. Per altri AUSA, è vero il contrario.


2. Perché hai voluto diventare un procuratore federale? Quando hai capito che era quello che volevi fare?

Avevo assistito ad alcuni processi penali federali alla facoltà di giurisprudenza e sono rimasto colpito dalla maestà e dalla dignità in aula e dalle capacità degli AUSA. Onestamente dubitavo di aver mai raggiunto quegli standard. Mi sono trasferito a Miami e sono entrato nell'ufficio del procuratore dello Stato per alcuni anni, poi sono entrato in uno studio privato. Mi sono iscritto come avvocato nominato dal tribunale per rappresentare gli imputati indigenti in un tribunale federale e mi sono trovato di fronte a AUSA di prim'ordine. Ma ho vinto alcuni processi, sono diventato amico degli AUSA contro i quali ho processato casi e un giorno ho chiesto a un AUSA senior se potevano avere delle aperture nel suo ufficio. Questo mi ha fatto ottenere un colloquio con il procuratore degli Stati Uniti e mi ha offerto il lavoro. Come con tanti eventi nella mia vita, è stato il caso di essere nel posto giusto al momento giusto.

3. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di scegliere di lavorare nel settore pubblico rispetto a un'impresa privata?

Lo svantaggio è grande: SOLDI. Non guadagnerai mai tanti soldi nel settore pubblico come faresti nella pratica privata.

I vantaggi: 1) Ti vengono presentate con discrezione e autorità straordinarie; la tua firma su un atto d'accusa cambierà per sempre la vita di una persona e forse la metterà in prigione per il resto della sua vita. 2) Diventerai rapidamente un avvocato specializzato in processi, che si occupa di multi-imputatot casi complessi anni prima che i tuoi amici del settore privato conducano il loro primo esame diretto. 3) Sei bombardato da questioni legali di cui hai la responsabilità esclusiva. 4) Non devi preoccuparti di portare clienti (leggi: denaro) per mantenere il tuo lavoro o di come gestire il lato commerciale di uno studio legale. 5) Devi solo fare i conti con la legge e come applicarla per dare alle persone cattive ciò che meritano. 6) Puoi indossare The White Hat. Un vantaggio che ho trovato è stata una varietà di esperienze che mi hanno dato materiale per scrivere un romanzo, Miami Heat.

4. Se un uomo vuole diventare un procuratore federale, qual è la strada migliore per entrare nel lavoro? Quanto è necessario ottenere uno stage presso il Dipartimento di Giustizia durante la scuola di diritto?

Non posso dirti il ​​meglio itinerario, ma (a meno che tu non sia il figlio di un senatore) posso dirti alcune cose che ti metteranno in una buona posizione. Prima, però, tieni presente che pochissimi, se non nessuno, AUSA vengono assunti dalla scuola di legge. Qualifica primaria: 3-5 anni come principale procuratore locale della città con un ufficio del procuratore degli Stati Uniti. Fatti conoscere agli AUSA e / o ad altri membri della comunità delle forze dell'ordine federali e attraverso la Federal Bar Association, se c'è un capitolo nelle vicinanze. È sempre utile avere qualcuno dentro che parli per te. E, naturalmente, sii a meno nel quarto superiore della classe.

Il Dipartimento di Giustizia offre programmi di tirocinio legale volontario per studenti di giurisprudenza, senza compenso, generalmente offerti tramite la scuola di legge in una città con un ufficio del procuratore degli Stati Uniti. Non ti darà un lavoro, ma è una grande opportunità per vedere da vicino come funziona l'ufficio del procuratore degli Stati Uniti. Ecco un'eccezione: il Dipartimento assume studenti di giurisprudenza per posizioni di avvocato di livello base, dopo la laurea tramite i programmi con lode del procuratore generale. Dai un'occhiata al Dipartimento di Giustizia sito web.

5. Come e quanto tempo ci vuole per arrivare alla posizione di procuratore federale? Quali consigli hai per salire di livello?

Quello che ho detto in 3, sopra, si applica qui. Quegli avvocati con una vasta esperienza in procura, tuttavia, possono visitare il sito web del Dipartimento di Giustizia e guardare nella sezione Opportunità per gli avvocati che pubblica le offerte di lavoro non solo negli uffici del procuratore degli Stati Uniti, ma in tutto il dipartimento. L'ottenimento di una posizione presso la Main Justice (DOJ Washington) nella divisione criminale può in seguito aprire la porta a una posizione AUSA come trasferimento laterale. La varietà di incarichi di avvocato presso la giustizia è sorprendente: che ne dici di diventare un consulente legale residente a Baghdad o Khandahar? O forse il dettaglio di due anni a Parigi, Roma o Madrid potrebbe sembrare un po 'più allettante. L'obiettivo, però, è entrare nel Dipartimento. Una volta dentro, le opportunità si espandono notevolmente. Salendo? Vinci le grandi cause.

6. Quanto è competitivo trovare un lavoro presso il Dipartimento di Giustizia?

Altamente competitivo. Altamente, altamente competitivo. Puoi inviare un curriculum a qualsiasi USAO e verrà inserito in un file richiedente. Si spera che il tuo curriculum lo contenga qualcosa di speciale, vale a dire, bilingue, esperienza nella tecnologia dell'informazione, qualifiche di lavoro di prova eccezionali che ti metteranno in cima alla lista. Le aperture ora sono generate principalmente dall'attrito. Quando si apre uno 'slot', il procuratore degli Stati Uniti fa ritirare i file del richiedente per la revisione da parte di diversi AUSA del personale, che iniziano il processo di eliminazione del curriculum. Alcuni uffici possono avere 200 applicazioni per uno slot, altri possono averne quasi 1.000. Sia che lo vagliano a 10 o 25, diversi potenziali clienti sono chiamati per colloqui intensivi, di solito da diversi membri dell'alta dirigenza. Quell'intervista potrebbe essere il più importante 'processo con giuria' della tua carriera. Ecco un avvertimento: se non hai un ego, non provarci nemmeno.

Poi, forse, a tre, poi a uno. Ogni ufficio ha una procedura, non necessariamente quella che ho descritto, ma qualcosa di simile. Ma è qui che la personalità, l'esperienza dei procuratori e le raccomandazioni di alto livello diventano la causa o la rottura.

7. Di quali qualità ha bisogno un uomo per essere un procuratore federale di successo?

A parte l'esperienza del pubblico ministero e l'intelletto superiore: la capacità di pensare velocemente e in piedi, di discutere senza dare tregua, di comunicare bene a tutti i livelli, di dire di no, di controllare il proprio temperamento, di accettare ma non di mostrare sconfitta, di ascoltare, guidare, ispirare, avere presenza in aula (lo saprai quando ce l'hai), per accettare le critiche (davvero difficile da fare), per avere resistenza (per 14-16 ore al giorno durante il processo). E tonnellate e tonnellate di sincerità.

8. Qual è la parte migliore del tuo lavoro?

La sensazione indescrivibile che stai facendo qualcosa di positivo per la società e che, almeno in piccola parte, puoi fare la differenza. Il cameratismo che condividi con altri pubblici ministeri e agenti con cui lavori; l'idea che state lavorando tutti verso lo stesso obiettivo positivo. Il brivido e l'eccitazione della 'caccia'. (Ma come ho detto, non è per tutti.) Lasciare che il lavoro diventi dipendenza.

9. Qual è la parte peggiore del tuo lavoro?

Elementi della burocrazia del Dipartimento di Giustizia che ti fanno sentire come se stessi camminando nella melassa. Sbrigati, quindi attendi l'approvazione quando è necessaria un'azione immediata (non aspettare di tanto in tanto mi mette in alcuni punti caldi). Minacce contro di te o la tua famiglia, ma solo quelle gravi. Incontrare una mela marcia nella tua botte. Sentire le parole: 'Non colpevole'. Lasciare che il lavoro diventi dipendenza.

10. Com'è l'equilibrio tra lavoro / famiglia / vita privata?

Devi lavorare per renderlo equilibrato. Oltre a lunghe prove e preparazione di prova, di solito è gestibile, sicuramente più facile che nel settore privato e il suo fabbisogno di ore fatturabili. Ma il lavoro nei processi penali è mentalmente ed emotivamente drenante. Non puoi - Non puoi! - fare un errore. Il lavoro può diventare dispendioso e, se glielo permetti, peserà sulla tua vita. Mettere la tua famiglia sotto protezione dal Servizio Marshals degli Stati Uniti può essere snervante per tua moglie e i tuoi figli.

11. Qual è il più grande malinteso che le persone hanno sul tuo lavoro?

Che un procuratore federale è solo uno spacciatore e ha poco a che fare con gli imputati. Secondo il codice degli Stati Uniti, un AUSA è un 'investigatore criminale'. Dopo che un imputato è stato arrestato, diventa responsabilità dell'AUSA. Non portiamo armi e non possiamo arrestare persone, ma spesso lavoriamo con agenti dall'inizio di un caso e in ogni fase fino al verdetto della giuria. Quelle donne AUSA sono push-over. No mai credi quello, pensa quello, prova quello.

12. Qualche altro consiglio, suggerimento o aneddoto che vorresti condividere?

Allora perché un avvocato dovrebbe voler diventare un procuratore federale? Non posso rispondere delle migliaia di AUSA che hanno prestato giuramento, ma posso dartelo mio Motivo. E ricorda, sono stato un difensore pubblico a Chicago, un assistente procuratore di Stato a Miami, un avvocato difensore privato a Miami e un assistente procuratore degli Stati Uniti a Miami e nel nord della Florida. Ho percorso la passeggiata.

Ma torniamo al punto e alla mia ragione: è, molto semplicemente, il miglior lavoro nella professione legale. Nessun'altra posizione ti darà l'orgoglio, la fiducia in te stesso, la fiducia nella tua integrità, la sfida di eguagliare le menti legali (compresi i giudici), la soddisfazione di correre a terra e allontanare criminali che hanno danneggiato persone che potrebbero averlo stati parenti, amici o semplicemente dannatamente brave persone che seguono la legge ogni giorno della loro vita. Per me, è stata sempre la sfida: sapere che un crimine è stato commesso, credere di sapere chi lo ha fatto, raccogliere le prove per dimostrarlo e soddisfare una giuria la prova è stata sufficiente oltre ogni ragionevole dubbio per giustificare un verdetto di colpevolezza.

Ti lascio con questo: guarda con scetticismo qualsiasi avvocato, pubblico ministero o altro, che dice di non aver mai perso una causa. Qualsiasi avvocato che faccia tale affermazione molto probabilmente non ha provato più di 20-25 casi. 'Tutti' sanno che gli AUSA non dovrebbero perdere casi. Ma succede e il sapore amaro non se ne va facilmente. Ma che tu vinca o perdi, uscirai sempre vincitore dall'aula. Perché? Per i tuoi diligenti sforzi, perché hai giocato secondo le regole e perché non ti sei mai fermato nella tua ricerca del concetto effimero di giustizia. Ma è ancora piuttosto difficile essere un 'buon perdente'.

Infine, non posso garantire che ogni AUSA si senta più o meno fortemente riguardo al lavoro di me. Ma se vuoi diventare un procuratore federale, riflettere sulla mia intervista potrebbe non essere una cattiva idea.