Podcast # 482: The Power of Penmanship

{h1}


Nel 21 ° secolo, la maggior parte della nostra comunicazione scritta avviene digitando su un computer o toccando i pulsanti digitali sullo schermo di uno smartphone. Ma il mio ospite oggi sostiene che possiamo aumentare il nostro senso di umanità e la nostra connessione con il mondo fisico e con le altre persone riscoprendo l'arte perduta di mettere una vera penna su carta vera.

Il suo nome è Michael Sull. È un maestro di penna, un insegnante di calligrafia e autore di diversi libri di calligrafia. Oggi sul podcast, parlo con Michael di quello che serve per diventare un maestro di penna e di cosa fa esattamente un maestro di penna per vivere. Michael poi ci porta in un tour della storia della scrittura a mano corsiva, comprese le intuizioni su come la cultura ha influenzato gli stili di scrittura a mano nel corso dei secoli e perché la calligrafia è diminuita nei giorni nostri. Michael quindi spiega perché le persone dovrebbero ricominciare a scrivere in corsivo, come iniziare a migliorare la tua grafia e perché non c'è niente come ricevere una nota scritta a mano per posta.


Mostra momenti salienti

  • Come fa un Master Penman a diventare un Master Penman?
  • Cosa fa Michael in realtà fare come un maestro Penman? Cosa comporta il lavoro?
  • Come Michael è diventato così interessato alla scrittura a mano
  • La richiesta di scritte a mano è aumentata negli ultimi anni?
  • Quand'è che la scrittura a mano ha iniziato ad assumere i suoi stravaganti fiori? È stato mai più semplice?
  • Come differiscono i vari stili di scrittura a mano
  • Come i vari stati d'animo e movimenti culturali hanno influenzato il modo in cui le persone scrivevano
  • Perché la firma di un uomo era di grande importanza
  • Efficienza nella scrittura a mano, o ciò che Michael chiama 'scrittura di informazioni'
  • Perché dovresti essere orgoglioso della tua calligrafia
  • I vantaggi di scrivere cose a mano
  • L'importanza che i bambini imparino a scrivere a mano
  • Pratiche per migliorare la tua calligrafia

Risorse / persone / articoli citati nel podcast

Copertina del libro di

Connettiti con Michael

Il sito web di Michael


Michael su Instagram



Michael su Facebook


Ascolta il podcast! (E non dimenticare di lasciarci una recensione!)

Disponibile su itunes.

Google Podcast.


Disponibile su cucitrice.

Logo Soundcloud.


Pocketcast.

Spotify.


Ascolta l'episodio in una pagina separata.

Scarica questo episodio.

Iscriviti al podcast nel lettore multimediale di tua scelta.

Registrato in data ClearCast.io

Sponsor di podcast

La vita faticosa. Una piattaforma progettata per prendere le tue intenzioni e trasformarle in realtà. Ci sono 50 distintivi di merito da guadagnare, sfide settimanali e check-in giornalieri che forniscono responsabilità nel tuo diventare un uomo d'azione. La prossima iscrizione è a marzo. Iscriviti a strenuouslife.co.

Hair Club. Il leader nelle soluzioni per capelli totali, con una suite completa di opzioni per il ripristino dei capelli. Vai a hairclub.com/manly per un'analisi gratuita dei capelli e un kit per la cura dei capelli in omaggio.

Capterra. La principale risorsa online gratuita per trovare software per piccole imprese. Con oltre 700 categorie specifiche di software, hai la certezza di trovare ciò che è giusto per la tua attività. Vai a capterra.com/manly per provarlo gratuitamente.

Clicca qui per vedere un elenco completo dei nostri sponsor di podcast.

Leggi la trascrizione

Brett McKay: Benvenuti a un'altra edizione del podcast Art of Manliness. Nel 21 ° secolo, la maggior parte della nostra comunicazione scritta viene effettuata digitando su un computer o toccando i pulsanti digitali sullo schermo di uno smartphone. Ma il mio ospite oggi sostiene che possiamo aumentare il nostro senso di umanità e la nostra connessione con il mondo fisico e con le altre persone riscoprendo l'arte perduta di mettere una vera penna su carta vera. Si chiama Michael Sull, è un maestro istruttore di calligrafia e autore di diversi libri di calligrafia. Oggi nel podcast parlo con Mike di quello che serve per diventare un maestro di penna e di cosa fa esattamente un maestro di penna per vivere. Michael poi ci condurrà in un tour della storia della scrittura a mano corsiva, includendo approfondimenti su come la cultura ha influenzato gli stili di scrittura a mano nel corso dei secoli e su come la calligrafia è diminuita ai giorni nostri.

Michael quindi spiega perché le persone dovrebbero ricominciare a scrivere in corsivo, come iniziare a migliorare la tua grafia e perché non c'è niente come ricevere una nota scritta a mano per posta. Dopo che lo spettacolo è finito, dai un'occhiata alle note dello spettacolo su aom.is/penmanship.

Ok, Michael Sull, benvenuto allo spettacolo.

Michael Sull: Bene grazie.

Brett McKay: Quindi sei un maestro di penna e fino a pochi anni fa non sapevo che il titolo di maestro di penna esistesse. Quindi la domanda è: come fa un maestro di penna a diventare un maestro di penna?

Michael Sull: Beh, cento anni fa c'erano molte scuole, oggi le chiameremmo scuole professionali, che si concentravano sulla scrittura a mano per uso professionale. Nei giorni precedenti alle macchine da scrivere, tutto doveva essere fatto a mano e quindi avevano istituti di formazione professionale per insegnare agli adulti tutte le diverse abilità di scrittura a mano per certificati dettagliati, documenti ornamentali e come pure la scrittura aziendale se lavoravi in ​​una banca e tale, dovevi scrivere tutto. Le polizze assicurative sono state scritte a mano e così via. Quando una persona si è diplomata in queste scuole, che di solito hanno una durata compresa tra 12 e 24 mesi per quanto riguarda il curriculum, dovevi fare il tuo documento, il tuo certificato, il tuo diploma di laurea. E in base a come l'hai fatto bene, anche tu ... se fosse solo passabile, oggi lo considereremmo un grado C. Hai un sigillo verde sul tuo certificato. Se fosse quello che oggi chiameremmo un grado B, avresti un sigillo rosso. E se fosse un grado A otterresti un sigillo d'oro. E le persone che si sono guadagnate il sigillo d'oro erano solitamente considerate maestri.

E quando hanno lasciato il campo educativo e hanno iniziato le loro professioni e il loro lavoro è diventato più noto, hanno iniziato a diventare in un certo senso, una sorta di leggendario. E insegnavano o presentavano il loro lavoro per le riviste delle principali istituzioni di calligrafia dell'epoca. Quindi era un tipo di laurea honoris causa, si potrebbe dire, che tutti considerassero questi uomini e donne a quel certo livello. Ebbene, la professione di calligrafia è scomparsa dopo che la macchina da scrivere è diventata davvero, in un certo senso, uno strumento formidabile negli affari. E cioè, il mio insegnante mi diceva che era la metà degli anni '20. Era stato inventato molti anni prima ed era ancora utilizzato all'inizio del secolo, ma divenne davvero una figura di spicco fondamentalmente a causa della prima guerra mondiale e degli sforzi economici e commerciali legati a quell'evento. La mia insegnante diceva che la professione di calligrafo finì nel cesso nel '28, a causa della macchina da scrivere.

Così passarono gli anni e nessuno sentì più parlare del maestro di penna. E infine, l'ho riportato indietro nel senso che c'è un curriculum che abbiamo ora, in cui una persona deve dimostrare determinate abilità in questa arena di calligrafia e, se in un certo senso, porta le proprie abilità al livello del vecchi maestri, possono essere certificati come maestro di penna.

Brett McKay: Quindi hai creato un'organizzazione che governa il processo di certificazione?

Michael Sull: Beh, ho creato un programma all'interno di un'organizzazione. L'organizzazione era, si chiama IAMPEH. È l'Associazione Internazionale del Maestro Penman e degli Engrossers e della Scrittura a mano. E francamente mi sono stancato di persone che dicevano molte cose sul vecchio stilista, ma non ne promuoveva davvero l'esistenza in modo che le persone potessero ancora essere formate e ispirare gli studenti. Il programma è durato 15 anni, io ne ero il direttore. E in quel periodo, penso che 12 o 13 individui siano certificati come maestri di penna. Il programma è ora in fase di revisione ed è ancora in fase di revisione, ma ci sono ancora alcune persone che stanno seguendo un programma di master penman in una struttura chiamata Ink Academy in California ed è possibile che alcuni dei master stessi possano fare da mentore agli studenti attraverso il proprio programma per diventare un maestro di penna.

Brett McKay: Allora come sei entrato in questo? Era questo? Sai, questa idea di essere appassionato di calligrafia e calligrafia, era qualcosa che avevi da giovane? O era qualcosa, un interesse che si è sviluppato da adulto e hai deciso di trasformarlo in una carriera?

Michael Sull: Beh, mia madre è stata una segretaria molto abile per molti anni. È nata negli anni dell'adolescenza e, come molte donne in quel momento, ha studiato scrittura a mano. Diventò una segretaria e aveva una calligrafia e una stenografia molto belle e così via, e durante le nostre vite da bambini, ci siamo sempre meravigliati della sua calligrafia per biglietti di auguri di Natale, biglietti di auguri, lettere che inviava a tutti noi quando eravamo a scuola o nel campo scout, quel genere di cose. Più tardi, dopo il college e il mio periodo in Marina, volevo solo prendere un hobby e ho pensato che sarebbe stato meraviglioso scrivere come mamma. Ma non c'erano libri sulla scrittura a mano che erano disponibili nelle aziende locali o nelle librerie.

Il fatto è che la scrittura a mano è un'attività così pedonale che nessuno ha pensato davvero di scrivere un libro su come scrivere la grafia corsiva. È come se non ci fosse un libro su come lavarsi i denti. È solo qualcosa che facciamo tutti. Ma in quel periodo, che era a metà degli anni '70, la calligrafia stava diventando molto popolare. E così ci sono entrato, e l'ho amato davvero. Era qualcosa che stava consumando per me. Mi piaceva scrivere così. È stato il massimo che potessi fare per scrivere in un modo bellissimo come mia madre. Durante quel periodo di tempo, ho fondato una gilda di calligrafia a Virginia Beach, e attraverso quella ho incontrato due anziani gentiluomini che erano maestri di penna. Uno era un maestro nell'avvincente. Quando ho iniziato tutto questo, avevo 30 anni. E questo insegnante aveva 66 anni. Mi ha insegnato a fare i vecchi certificati, i bellissimi certificati a scorrimento. Ma la persona più straordinaria che ho incontrato è stato un uomo di nome Paul O'Hara.

È stato uno degli ultimi maestri viventi dell'età d'oro della calligrafia. Ha conseguito il diploma di master nel 1908 presso lo Zanarian College of Penmanship, che era come le scuole dell'Università di Harvard di Penmanship in quel periodo della storia del nostro paese. È stato a Columbus, Ohio. E mi ha insegnato tutto quello che so sulla calligrafia. Ed è stato interessante, è stato un appassionato di fitness per tutta la vita, nel 1913 scrisse un articolo sulla cultura fisica per uomini di penna, che lo mostrava in una maglietta con tutti i suoi muscoli, e diceva a tutti come devi essere agile essere uno scrittore di penna. Quando l'ho incontrato aveva 90 anni ed era ancora in gran forma ed era ancora molto bravo nell'arte della calligrafia e mi ha preso e nessuno gli aveva parlato di calligrafia a quel punto, in 50 anni. Quindi sono stato molto fortunato e fortunato. E mi hanno ispirato, entrambi questi insegnanti, a lavorare il più duramente possibile per fare il meglio che potevo per diventare uno scrittore, un maestro di penna come loro.

Brett McKay: Quindi entreremo nello stile che hai imparato da loro, e perché quel tipo di cose è andato un po 'nel deserto. Ma prima, come un maestro di penna, come hai detto, la macchina da scrivere ha ucciso la calligrafia. Il computer, sono sicuro, ha appena spalato la terra sulla tomba di calligrafia. Come cosa, in un mondo che è diventato, sai, stiamo solo digitando o toccando cose sugli smartphone per comunicare, come cosa fai come un maestro di penna?

Michael Sull: Beh, quelli di noi che sono fondamentalmente tutti calligrafi e scrittori che fanno molto di questo tipo di lavoro o ci guadagnano da vivere, fanno una serie di lavori su commissione. Compiliamo ancora molti certificati, diplomi e documenti. Il settore più grande del tipo di abilità che utilizziamo è per l'industria del matrimonio, facendo cose come progetti di inviti, indirizzando migliaia e migliaia di buste e segnaposto, carte di scorta, facendo certificati di matrimonio. Ci sono alcuni di noi che ancora lavorano occasionalmente per studi di progettazione grafica che devono eseguire scritte a mano per vari lavori dei clienti. Non è, il più delle volte non è l'intero testo di un annuncio pubblicitario, ma solo il titolo di esso, o una parola particolare, che forse il marchio del nome del settore che lo ha commissionato.

Naturalmente progettiamo anche loghi, lo facciamo ancora. Disegno molti monogrammi e ce ne sono altri che lo fanno. Quindi questo è il tipo di lavoro che fa la maggior parte di noi. Facciamo anche un po 'di lavoro, per sviluppatori fissi.

Brett McKay: Hai notato che la richiesta della tua abilità è aumentata negli ultimi decenni?

Michael Sull: Beh, è ​​interessante. Quando è arrivato il computer, c'è stato un forte calo nella quantità di lavoro che tutti noi all'improvviso abbiamo scoperto di non essere più così popolari per le nostre capacità. Ma sono passati circa 10 o 15 anni, e all'improvviso c'è stata una rinascita dell'interesse per gli inviti scritti a mano, per i documenti scritti a mano e così via, perché le persone iniziano a valutare l'abilità di riconoscimento generata dalla mano. È una specie di industria del riconoscimento. La maggior parte di noi che fa questo tipo di lavoro professionalmente penso che sia molto, molto fortunata, perché ciò che realmente facciamo è riconoscere i risultati umani. Che si tratti di commemorare persone che sono morte, congratularsi con persone che hanno raggiunto determinati livelli di abilità nella loro professione, forse nella loro chiesa. Ma tutto ciò che implica il riconoscimento delle persone o dei loro successi, così manualmente aiutiamo ancora le persone a riconoscere il senso umano di realizzazione. E per me è molto speciale. Ora, siamo molto fortunati ed è anche ironico.

Perché il grande eroe sono stati i social media. Tutti noi che facciamo questo lavoro, ovviamente, siamo sparsi in tutto il mondo, non solo qui negli Stati Uniti. E ora, è assolutamente facile per qualcuno in Kansas, come dove vivo io, vedere il nostro lavoro in Islanda o in Australia. Tutto il mondo. E c'è una bellezza intrinseca nei caratteri generati a mano che non trovi nelle riproduzioni digitali di caratteri decorativi o ornamentali. C'è qualcosa di molto speciale in questo. Alcuni stili che invocano un senso di grazia a causa delle curve che sono inerenti al suo sviluppo sono tutti basati sulla natura e la natura è la stessa qui come in qualsiasi altra parte del mondo. E le persone si divertono molto e si affollano, perché è qualcosa di molto diverso dal tipo di ambiente un po 'arido in cui la maggior parte delle persone deve lavorare oggi con computer, muri di corridoi e simili.

C'è una bellezza in esso che riporta alla mente un tempo di molto tempo fa, quando era così apprezzato. La risposta più grande che ricevo è quando faccio i nomi delle persone. Perché nessuno vede i loro nomi come erano scritti una volta. E quindi è molto incoraggiante per noi, ed è ironico che la macchina da scrivere abbia ucciso l'arte e ora i social media la stanno diffondendo in tutto il mondo. Insegno in paesi di tutto il mondo, dove l'inglese non è nemmeno la loro lingua madre. Ma la bellezza della calligrafia li attrae e vogliono imparare a fare questo tipo di lavoro.

Brett McKay: Sì, posso sicuramente vedere una maggiore richiesta di scritte a mano. Perché come hai detto, un computer, hai dei caratteri sul computer che possono sembrare fantasiosi, e lo capisci e dici, 'Beh, posso semplicemente scrivere e posso farlo'. Ma sembra solo più autentico, più reale quando lo vedi. Tipo: 'Oh, questo in realtà è venuto dalla mano di qualcuno'. Diventa più prezioso.

Michael Sull: Così tanto. Ho una collezione di pezzi vintage, scritti a mano, pezzi originali, esemplari dei nostri grandi maestri. I maestri di penna di 100 anni fa. Li porto con me a tutti i miei seminari e le persone sono semplicemente stupite dal fatto che quello che vedono non sia solo una riproduzione. Non è solo una stampa. Non è qualcosa che vedono sul computer, ma sapevano che quell'uomo di penna, 100 anni fa, era lì a quel pezzo di carta e la loro mano lo toccò. E questo suona per loro, suona con un tono molto speciale.

Brett McKay: Quindi parliamo dei diversi stili e della storia della calligrafia. Perché penso che sia interessante perché rivela molto su una cultura, giusto? Come modellano la loro calligrafia o la loro scrittura. Perché poi parli di come sono cambiati gli affari, la scrittura a mano, la politica ha cambiato la scrittura a mano. L'istruzione ha cambiato la grafia. Quindi penso che questo sarà un argomento divertente da approfondire, quindi ci sono tutti questi diversi stili di calligrafia là fuori. Quand'è che la calligrafia o la calligrafia hanno iniziato a sembrare davvero fantasiose? Destra? È sempre stato così, come nel medioevo? O c'è stato un momento nella storia in cui le persone hanno iniziato a diventare davvero fiorenti con la loro scrittura?

Michael Sull: Sì, la risposta è sì. C'è stato un tempo, ma devi tornare indietro, come dici tu, al Rinascimento. Gli scribi indietro di cinque, 600 anni fa, hanno creato documenti per la glorificazione di Dio e per la loro chiesa. E così è stato molto speciale. Il testo, naturalmente, i salmi, gli esempi tratti dalle Scritture erano molto preziosi, molto sacri. E così gli scribi di molto tempo fa impiegavano molto tempo per scrivere o scrivere i diversi testi che erano illuminati per renderli documenti molto speciali in lode di Dio. Ed è allora che ha avuto luogo un sacco di dorature, l'uso dell'oro. L'uso ... hanno iniziato, oh accidenti nel 1400 credo, dove scrivevano questi bellissimi testi in un ampio stile di lettere. C'erano molti nomi per questi, c'era carolingio, c'era gotico, molti altri. Ma erano tutti stili di penna ampi. Gli anni passarono, la tecnologia iniziò ad aumentare. La civiltà iniziò a fiorire con la meccanizzazione, l'industrializzazione dei diversi paesi. E i certificati in un certo senso sono semplicemente cessati, iniziando davvero, oh, forse come alla fine del XVII secolo, penso che fosse.

Ma quando è stata fondata l'America, le cose sono davvero cambiate parecchio. E non era solo perché siamo l'America. Il grande cambiamento è arrivato davvero con un uomo di nome Platt Roger Spencer e con l'invenzione della punta della penna in acciaio. Quando il nostro paese è stato fondato nel XVIII secolo, in origine eravamo ovviamente una colonia dell'Inghilterra. E così tutta la nostra gente di quel periodo di tempo, tutti i nostri padri fondatori, Washington, Jefferson, Franklin, tutti loro sono stati istruiti da bambini. Sono stati insegnati negli Stati Uniti, ma erano coloni inglesi, erano sudditi dell'Inghilterra. Quindi è stato insegnato loro uno stile di scrittura inglese, chiamato English Round Hand. Oggi lo chiamiamo Copperplate.

In quello stile di scrittura, tutti i tratti discendenti vengono ombreggiati premendo sullo strumento di scrittura con un po 'più di pressione e quindi il punto si diffonderà con la pressione, l'inchiostro riempirà lo spazio tra i due punti e otterrai un tratto più spesso. Sulla carta, significa che è un tratto più scuro. È più pesante, è più audace. E così la scrittura diventa più enfatica o più rispettosa, come quando si scrivono i nomi delle persone. Ma tutte le lettere minuscole, tutte, sono state scritte con un tratto verso il basso. Quindi erano molto pesanti e ombreggiati. E le lettere erano un po 'più basate su una forma rotonda che su una forma ovale, e le maiuscole erano fantasiose rispetto a ciò che le persone scrivono oggi, ma in realtà non erano molto fiorite. Erano enormi in termini di proporzione alle lettere minuscole. E l'idea era che se tu ed io fossimo studenti allora, avremmo bisogno di scrivere proprio come il nostro insegnante e proprio come gli altri. Quindi uniformità e coerenza erano i valori più importanti.

In America c'era un uomo nato nel 1800, il suo nome era Platt Roger Spencer. E negli anni '20 dell'Ottocento creò uno stile molto diverso. All'epoca era rivoluzionario. Pensava che le persone non avrebbero dovuto scrivere come tutti gli altri. E l'America è stata fondata sui principi della libertà individuale, dell'individualità. Per non credere di dover fare tutto come tutti gli altri, un senso di libertà. Faceva parte di ciò che siamo. Sentiva che avrebbe dovuto essere basato, piuttosto la scrittura a mano, sarebbe stato molto più adatto allo sforzo umano, non era basato sulle rigide discipline dell'inglese Round Hand, ma su tutte le varietà che si trovavano in natura. Sentiva che Dio ha creato la natura e Dio ha creato le persone. Ovunque guardassi, la natura aveva diverse consistenze, e questo era un senso di varietà.

Ecco perché quando guardi ovunque, vedi piante diverse e uccelli diversi e così via, c'è varietà ovunque in natura. Avevi anche l'idea del contrasto e il contrasto non è solo scuro per chiaro. È un contrasto di dimensioni, forma, colore, direzione, pressione e così via. E tutto ciò fa parte di questo senso di varietà. E le due parti più importanti erano un senso di curvatura perché ogni essere vivente ha un senso di curvatura intorno al suo corpo. Nessuno ha cellule quadrate nel proprio corpo. Ogni volta che qualcuno muove un muscolo, si muove in una curva. Tutto, dagli insetti agli elefanti, tutte le parti mobili delle creature si muovono in una direzione di tipo perno, proprio come le tue dita, la tua mano e il tuo avambraccio. Quindi la curvatura era universale e l'idea di movimento, sai, ogni essere vivente ha movimento, anche se è solo divisione cellulare, questo è un senso di movimento. Ma tutte le creature che conosciamo di quella mossa, si muovono. Il vento soffia, ma il vento non soffia nella stessa direzione alla stessa velocità come se mettessi un ventilatore in una stanza e lo orientassi semplicemente in una posizione.

Quando vedi le foglie soffiare nel vento, soffiano anche tu sai, non solo nell'aria, ma si muovono sempre in curva quando il vento le soffia. Il vento non è come un ventilatore. Quindi sentiva che quelli erano, beh, erano concetti fondamentali che le persone potevano fare e che potevamo usare nella natura della nostra calligrafia. Quando la tua mano e le dita e cose simili si muovono, si muovono in una curva, quindi questa è la natura. Quando scrivi, oltre al movimento, scrivi con le curve. È più difficile per una persona disegnare una linea retta che una curva, perché i nostri corpi non sono fatti per farlo. Possiamo, ma è un po 'più difficile. Se chiudi gli occhi e muovi la mano su e giù, sai, fondamentalmente facendo perno dal gomito, puoi fare una curva, una curva perfetta su un pezzo di carta.

Quindi quei quattro concetti fondamentali hanno cambiato tutto. E quando li introdusse all'inizio degli anni '30 dell'Ottocento, divenne subito popolare. Il motivo era perché all'improvviso un contadino in Iowa, o un minatore in Pennsylvania o qualcuno che a quei tempi non era quello che chiamavano un accademico, un dottore, un avvocato, un insegnante formale, che ha imparato la calligrafia a un college o in una scuola, un'università, il tipo di persone con un livello di istruzione superiore. Ora la gente comune, chiunque abbia lavorato ovunque potrebbe fare la calligrafia, e sarebbe corretto, e avrebbero qualcosa che nessun altro aveva. Avrebbero il loro stile. La loro individualità, e questo è ciò che l'ha resa la loro calligrafia. L'idea di Spencer era fintanto che le curve erano lisce e le lettere erano costantemente inclinate dello stesso angolo e che le lettere fossero spaziate in modo coerente, quindi era tutto ciò che era veramente necessario. Se volessi sfumare una lettera, sarebbe fantastico. Se non l'hai fatto, va bene lo stesso.

Sentiva che se avessi oscurato tutte le tue lettere, sarebbero state belle, ma sarebbero state un po 'noiose. Sarebbe stato tutto uguale. Se non ombreggiassi nulla, sarebbe anche noioso perché sarebbe tutto uguale. Quindi l'ombreggiatura delle lettere per lui era un accento, e dava un senso di entusiasmo o rispetto. Se vuoi scrivere il nome di qualcuno e farlo in modo che sia molto pronunciato. Lo scriveresti, ma forse creeresti i capitelli con più ombre, e un po 'più elaborati, forse con più curve. Ha semplicemente cambiato il modo in cui tutto veniva fatto in America. La sceneggiatura americana, che si chiamava scrittura spenceriana, divenne il nostro sistema nazionale di scrittura a mano nel 1800, nel XIX secolo, e rimase tale fino al XX secolo, quando un uomo di nome Austin Norman Palmer, la cambiò nuovamente modificando la scrittura spenceriana.

Brett McKay: Bene e l'altra cosa che stava succedendo lì, parlare di come la scrittura a mano può rivelare molto su una cultura, voglio dire che hai parlato molto della natura e tipo, fa parte di quello che stava succedendo con lo Spencerian. Come durante l'America in quel periodo, è allora che il movimento romantico era in corso.

Michael Sull: Sì.

Brett McKay: E hai avuto Thoreau ed Emerson che parlavano di tornare alla natura. E così la calligrafia in America a quel tempo rifletteva quell'umore o sensazione che stava succedendo lì in quel momento.

Michael Sull: Era decisamente uno stile per l'epoca. Lo era davvero. Sai, l'Inghilterra ovviamente ha avuto la sua epoca vittoriana, e questo si è trasferito in una certa misura anche in America. Sai, con il romanticismo e cose simili. E beh, come hai detto, la letteratura che stava uscendo a quel punto con i naturalisti e simili, questo tipo di scrittura era perfetto per questo. Era anche romantico nel senso che le persone scrivono corrispondenza sociale e lettere d'amore e simili, perché ora potresti scrivere i tuoi sentimenti in un modo molto più ornamentale. E ancora una volta, questo ha alimentato sempre di più la sensazione che scrivere dovrebbe essere bello. L'altra cosa che era prominente durante quel periodo, ovviamente, era quanto fosse significativa la firma di una persona. Oggi, quando le persone scrivono, di solito scarabocchiano il loro nome e non ci pensano molto. Ebbene, durante questo periodo d'oro romantico, il tuo nome era tutto.

Il tuo nome, il modo in cui l'hai scritto sui biglietti da visita, che ha dato ad altre persone l'impressione di essere stato educato, se lo sapessi, una persona di cultura. Se fossi un uomo d'affari di fama, perché eri orgoglioso del tuo nome. E molte volte, la firma di una persona su una carta è ciò che ha dato loro un ingresso, per quanto riguarda la candidatura a determinate posizioni e lavori diversi.

Brett McKay: E quindi era una specie di feed di Instagram, giusto? Che potresti dire a qualcuno, di qualcuno. Oggi guardiamo solo il loro feed Instagram. Oh, questo ragazzo è un uomo d'affari. Lo hanno fatto con la tua firma nel 19 ° secolo.

Michael Sull: Si Loro fecero.

Brett McKay: Ok, quindi hai menzionato Austin Palmer. Ha cambiato il gioco della scrittura a mano in America. Raccontaci di lui e dei cambiamenti che ha apportato.

Michael Sull: Bene, A.N. Palmer, Austin Norman Palmer era in realtà del New Hampshire, ma ha vissuto la maggior parte della sua vita a Cedar Rapids, Iowa. Ed è andato in un college o istituto di calligrafia molto famoso e, sai, si è laureato. Ed era in grado di fare una calligrafia molto, molto stravagante. Ma era più interessato all'istruzione e all'insegnamento della calligrafia e al business della calligrafia, piuttosto che limitarsi a fare molti diplomi, quel genere di cose, per il quale sarebbe esistito davvero uno studio avvincente. E c'erano molti di loro nel paese. Così ha sviluppato uno stile, ha iniziato la sua carriera professionale lavorando per una compagnia ferroviaria e il suo lavoro era scrivere manifesti di carico. Sai, il dettaglio delle merci sui treni. E vide che gli uomini e le donne che erano pagati di più, che venivano pagati da quanti manifesti di carico si potevano scrivere in un giorno. Quindi sei stato pagato da ognuno che potresti creare.

E quelli che venivano pagati di più e scrivevano più velocemente, non facevano ombra alle loro lettere come faceva Spencerian. E non hanno aggiunto curve o ovali extra per ornamenti. Erano solo le lettere delle ossa nude. Erano ancora distanziati correttamente, avevano ancora la forma corretta, ma non c'erano ornamenti. Beh, stavano usando in quel periodo di tempo, tutti quelli che scrivevano usavano i muscoli delle spalle, si chiama movimento dell'intero braccio, dove la tua mano non si muove molto da sola. Non è che muovi molto le dita. Ma tutto il tuo braccio è spinto dai muscoli delle spalle. E vide che le persone che lo facevano scrivevano molto velocemente e potevano essere pagate di più perché avevano un volume di lavoro maggiore.

Ma poi ha iniziato a pensare a questa idea di insegnamento e ha pensato che sarebbe stato più facile per i bambini imparare se gli fosse stato insegnato, non lo spenceriano, ma una specie di spenceriano nudo, come stavano facendo quelle persone, senza sfumature e ornamenti, ma aveva l'avambraccio sul tavolo, tutto il movimento del braccio, il movimento della spalla, l'intero braccio è fuori dal tavolo quando scrivi. Solo le tue dita e il puntatore della penna toccano il tavolo. Quindi non ci sono attriti e puoi scrivere molto velocemente. Ma i bambini non avevano bisogno di scrivere molto velocemente. E pensava che se il tuo avambraccio fosse sul tavolo, con il gomito a pochi centimetri dal tavolo e usassi una combinazione dell'avambraccio, del polso e delle dita, potresti facilmente scrivere su un foglio di carta senza fatica, fintanto che hai mantenuto la postura corretta.

Lo chiamava scrittura con metodo Palmer. E ha iniziato a scrivere sai, libri e fogli di istruzioni, ha aperto la sua rivista di calligrafia. Si chiamava Western Penman. Iniziò a sperimentarlo offrendosi di insegnarlo alle suore di alcune delle varie scuole nell'area di Chicago. Ed è stato di nuovo, è stato un successo immediato. Si sono davvero divertiti molto. Era solo più facile per i bambini imparare. È diventato un metodo di scrittura a mano molto popolare. E all'Esposizione Universale credo che fosse a St. Louis, proprio all'inizio del secolo, l'ha introdotto con un'esposizione e aveva alcuni modelli lì, e ha fatto delle dimostrazioni. E uno dei sovrintendenti del sistema scolastico di New York l'ha visto e l'ha riportato a New York e l'ha adottato, ed è stato un enorme successo a New York City. E quando ciò accadde, non passò molto tempo prima che l'intero paese ne prendesse il controllo. Quindi la scrittura del metodo Palmer ha superato la sceneggiatura spencer. E una volta che è successo, ed è diventato così popolare, molti altri scrittori sono saliti a bordo e hanno iniziato a scrivere i propri libri sullo stesso stile e gli hanno dato il nome.

Quindi c'erano il sistema di scrittura a mano di McClain e il sistema di scrittura a mano di Barrens Myers. È andato avanti e avanti. Ma era tutto fondamentalmente la scrittura del metodo Palmer e durò praticamente per tutti gli anni '60. E a partire dalla fine degli anni '60 e all'inizio degli anni '70, quando l'era del computer era agli inizi, la gente iniziò a considerarlo antiquato. Stavano dimenticando quanto fosse importante nel senso di incoraggiare una buona postura e sai, solo l'idea di avere un concetto di linguaggio quando scrivi. Perché ovviamente l'unico modo in cui puoi scrivere è pensare a quello che vuoi scrivere, il che significa che devi pensare alla grammatica, in un uso corretto del linguaggio. Quindi negli anni '60 e di nuovo con il movimento per la libertà che faceva parte degli anni '60, le persone iniziarono ad allontanarsi da quelli che oggi chiameremmo gli stili vintage della calligrafia. Mentre andavi avanti per altri 10 anni o giù di lì, ora siamo all'inizio degli anni '80. C'erano molte persone che, poiché, in realtà, sai, il desktop publishing e l'uso dei computer, c'erano molte persone che erano rimaste affascinate dalla scrittura a mano e pensavano davvero che la scrittura con il metodo Palmer fosse troppo oscura e troppo datata.

Ed era troppo stravagante. E così hanno creato stili che io chiamo stili di compromesso. Dove il lettering è davvero una specie di pensiero secondario. È più di, vogliamo rendere più facile per i bambini scrivere, così hanno iniziato a inventare stili che non erano così inclinati, erano più retti. Ed erano più squadrati in termini di modo in cui erano modellati. E hanno cercato di renderlo un passaggio facile dalla stampa o oggi, quello che chiamano manoscritto, a uno stile di scrittura adulto. Hanno fatto un eccellente marketing di questi diversi stili, che sono diventati molto popolari, e sono ancora popolari oggi, ma non promuovono davvero la buona calligrafia. Quindi oggi ci sono diverse persone, e io sono una di loro, a cui negli ultimi anni è stato chiesto di scrivere libri per riportare le tradizioni della buona scrittura, dove non ti pieghi sul tuo lavoro, dove la tua postura è corretto. Dove non hai dolori e dolori alla spalla e così via.

Quello che fai, quello che è stato fatto molti anni fa. Quindi, per questo motivo e per i social media che diffondono le notizie al riguardo, e per tutti i vari luoghi in cui molti di noi insegneranno, sta facendo un grande ritorno. I libri che ho scritto non hanno precedenti nel tipo di vendite che stanno ricevendo. Trovo difficile credere a me stesso. E il mio libro su Spencerian è stato appena tradotto in lingua mandarino. Sono appena tornato dall'insegnamento a Macao e Taiwan, dove è uscito il libro, ed è incredibile, l'entusiasmo che le persone hanno nello scrivere questi vecchi stili, a causa della loro bellezza.

Brett McKay: Tanto da disfare di nuovo lì. Mi è piaciuto come hai parlato del metodo Palmer. È uscito nello stesso periodo in America, quando l'industrializzazione stava davvero prendendo piede. Sembra che il metodo Palmer fosse una specie di sarto. Destra? Alla ricerca di efficienza nella scrittura, ma sembra comunque carino. Ma tipo, era molto efficiente, e quel tipo di adattamento all'etica del paese in quel momento.

Michael Sull: Assolutamente. E ricorda, era prima delle macchine da scrivere.

Brett McKay: Esatto, quindi sì. Quindi ho letto alcuni di quei libri ed è incredibile quanto siano dettagliati. Quando tieni la mano, è così che ... a volte è un po 'opprimente.

Michael Sull: Sì, dovevi scrivere un certo numero di caratteri al minuto. Nei libri dicevano: 'Vogliamo che tu scriva 60 di queste lettere al minuto, o 70 al minuto, perché stavano cercando di farti scrivere velocemente in modo che tu possa essere vendibile per ottenere un lavoro nel mondo degli affari , come segretaria o anche manager. Perché più velocemente riuscivi a scrivere, più sei stato produttivo.

Brett McKay: Giusto, e così il metodo Palmer, sullo standard fino agli anni '70, hanno sviluppato questa versione più semplificata. Quello che penso di aver imparato alle elementari era il copione di Denillion?

Michael Sull: O si.

Brett McKay: Questo è quello che ho imparato. E penso che ogni bambino cresciuto negli anni '80 probabilmente scriva esattamente allo stesso modo.

Michael Sull: Questo è stato uno di quelli che è diventato molto ben commercializzato e la maggior parte delle persone che, e io verrò criticato per questo, ma la maggior parte delle persone che hanno imparato da bambini, quei tipi di script che non erano davvero inclinati ed erano più primari non non usarli affatto quando diventano adulti. Semplicemente se ne dimenticano. Lo fanno oggi, la maggior parte delle persone oggi scrive solo per due motivi. Uno è dare o ricevere informazioni e scrivere il più velocemente possibile e l'unica cosa importante è la leggibilità, e ho un termine per definirla. Lo chiamo scrittura di informazioni.

Stai scrivendo per motivi di informazione. E quindi ci sono molte persone, probabilmente l'80% se non di più, della popolazione adulta scrive in un modo che è più o meno una combinazione di corsivo, dove hai unito lettere in manoscritto o lettere stampate, perché semplicemente scrivono velocemente come loro possono, nel modo più semplice che possono rendere leggibili le loro lettere, in modo che possano essere lette. Molte persone dicono: 'Non riesco a leggere la mia grafia'. Beh, la grafia che non può essere letta è praticamente inutile. Ma se stai trasmettendo informazioni e non hai un computer, quindi devi scriverlo, deve essere leggibile, ma ancora una volta c'è un vero e grande aumento di interesse ora di tornare ad essere orgoglioso della tua calligrafia, avere sembra carino. Molte persone pensano che la loro calligrafia ora rifletta se stessi.

E anche se non lo riflette ad altre persone, lo fa a se stessi personalmente e li fa sentire di più, come posso dirlo? Più a loro agio, un maggiore senso di autostima se sanno scrivere bene invece di scarabocchiare.

Brett McKay: Quindi, oltre a quel senso di identità che deriva dall'imparare a scrivere bene con la calligrafia, perché altrimenti, perché pensi, quali sono gli altri vantaggi di scrivere cose a mano in una sceneggiatura piacevole?

Michael Sull: Oh, ce ne sono molti. La scrittura a mano è un'attività puramente umana, siamo le uniche creature di cui sappiamo che scrivono davvero. E quindi c'è qualcosa di molto speciale in questo. In realtà stai trasferendo i tuoi pensieri in un linguaggio visibile su carta affinché qualcun altro possa leggerli. Esistono due stili diversi, non stili, modalità di scrittura a mano. Uno si chiama scrittura aziendale, dove in pratica stai solo scrivendo per fornire informazioni. Qual è il valore che dipende da te, ma è solo il gusto di trasmettere informazioni. L'altro si chiama scrittura sociale, ed è quando vuoi scrivere una lettera a tua zia Mary e chiederle com'era il Natale, o vuoi scrivere a un amico e dirgli quanto ti manca. Scrivere a mano per il bene della scrittura sociale, è un tipo di scrittura puramente emotivo.

Scegli perché non devi farlo per affari. Non devi farlo in un certo periodo di tempo. E così scegli dove vuoi scrivere, che penna usi, sai, l'illuminazione, che carta. E quindi è un'espressione della tua stessa emozione al valore della persona con cui stai scrivendo. Stai dando loro la cosa più preziosa che puoi. Stai dando loro il tuo tempo. Stai dando loro una parte della tua vita. E quindi è una sensazione emotiva che ci fa sentire come persone forse un po 'più di valore, nel modo in cui comunichiamo. Non è niente che puoi misurare, non è niente che possa essere regolato o misurato in dollari, ma è molto reale. È il modo in cui diciamo alle persone quanto pensiamo di loro, quanto siamo preoccupati o cosa sta succedendo nelle nostre vite. È molto speciale.

L'altro aspetto della scrittura è questo, e questo è stato dimostrato più e più volte, soprattutto per i bambini. Quando scrivi, tendi a ricordare di cosa stai scrivendo perché ci vuole tempo per farlo e per farlo devi pensare molto a quello che stai per dire, qual è l'argomento e come apparirà sulla carta. In altre parole, leggibilità. Attiva alcune parti del cervello che sono molto favorevoli al pensiero cognitivo. Quindi nei bambini, la scrittura a mano è molto più efficace della tastiera per insegnare le abilità linguistiche e avere il concetto di leggibilità. L'idea di scrivere dà ai bambini anche un senso della grammatica, della struttura della frase e così via, perché devi farlo quando scrivi. È molto, è fondamentale per questo. Ai vecchi tempi, quando i maestri di penna erano i re della calligrafia in termini di insegnamento e di racconto a tutti di tutto ciò che sto descrivendo, perché in realtà non ci sono più maestri di penna che lo fanno. Se vuoi chiamarli gli eroi di alcuni calligrafi di supporto o terapisti occupazionali.

E anche alcuni educatori. Perché riconoscono queste cose. La scrittura a mano favorisce anche una buona postura, sai, in modo che ogni volta che scrivi non avrai fastidi e dolori. È molto favorevole allo sviluppo delle capacità cognitive e motorie nei bambini.

Brett McKay: Ho visto che il fatto di te tende a ricordare di più quando scrivi le cose a mano. Quando ero alla scuola di legge, il mio primo semestre, avevo la mia tastiera lì e scrivevo tutto, come trascrivere tutto ciò che diceva il mio professore. Ma ero tipo, non ricordo niente di tutto questo. Dovrei apprezzare la recensione ancora e ancora. E poi il secondo semestre, ho appena iniziato a portare un taccuino e ho iniziato a scrivere appunti. E quello che mi ha costretto a fare è stato davvero ascoltare il docente e il processo e il resto, è davvero un punto importante?

E poiché ho fatto quel piccolo sforzo in più perché stavo scrivendo a mano, penso che ci fosse un po 'più di guadagno.

Michael Sull: La scrittura a mano richiede più tempo della tastiera, quindi è necessaria più riflessione per produrla. E questo fa esattamente quello che hai appena descritto.

Brett McKay: E un altro modo in cui la scrittura a mano mi ha salvato alla facoltà di legge, c'è stato questo un giorno. Mi sono presentato per un test e il mio computer non funzionava, quindi non ho potuto fare il test sul mio computer. E stavo solo andando fuori di testa. Ma sono stato in grado di scriverlo a mano e, poiché la mia calligrafia è abbastanza leggibile, l'ho fatto in corsivo, ho fatto bene. Quindi mi ha salvato all'ultimo minuto, quindi sono contento di aver tenuto il passo con quell'abilità.

Michael Sull: Sono contento che tu abbia avuto quell'esperienza.

Brett McKay: Sì, no. Supponiamo che qualcuno stia ascoltando questo podcast. E sono sicuro che molte persone lo pensano sempre, solo: 'La mia calligrafia è terribile. Vorrei poterlo migliorare. ' Ad esempio, qual è il modo migliore per iniziare a imparare o imparare di nuovo a scrivere in corsivo ma farlo bene?

Michael Sull: Beh, ci sono molte cose. La prima cosa che devi solo decidere e concordare è che devi praticarlo ogni giorno. È un'abilità di vita. Ma la tua vita, vecchia come chiunque altro, probabilmente ha scritto a mano in un certo modo in tutti questi anni. Quindi è un'abilità che devi cambiare e che richiede tempo e devi accettarla e non sentire che è un fattore così negativo che non lo farai. Ma scrivere ogni giorno può rivelarsi qualcosa di molto speciale e molto divertente. Inizieresti a scrivere, sai, solo appunti a te stesso o lettere ad altre persone. Inizia a scrivere, crea un diario personale. Ai vecchi tempi li chiamavano diari. Quindi questa è una cosa. Dovresti trovare lo strumento di scrittura giusto con cui ti senti a tuo agio.

Ora la maggior parte di noi, quando eravamo bambini, avevamo tutti delle penne a sfera poco costose, o matite. La matita è in realtà un ottimo strumento con cui scrivere perché la grafite è morbida nella punta e quindi è molto liscia. Hai solo bisogno di affilarlo, sai, abbastanza spesso. Se qualcuno volesse davvero farlo, invece delle matite standard che è ciò che chiamiamo durezza 2H nella mina, consiglierei a qualcuno di trovare una matita 3H, perché ha un po 'più di argilla mescolata alla grafite, quindi è un po 'più difficile e non devi affilarlo così spesso. Ovviamente oggi esistono molti strumenti che sono assolutamente eccellenti e non costano molto. Ci sono un sacco di pennarelli, roller, pennarelli per gel, oltre a quelle, penne stilografiche e penne a sfera. Ma è facile per qualcuno con un investimento minimo che conosci, $ 5, anche $ 10, trovare uno strumento con cui si trova a proprio agio.

Ma dovresti trovarlo. Dovresti trovarne uno e poi procurarti degli assorbenti, in modo da poter iniziare a scrivere. Non solo post-it note, non solo qualcosa da scarabocchiare su una lista della spesa, ma un vero tablet. E poi probabilmente la cosa più utile è trovare un libro che si concentri solo su quello che sai, riapprendere o allenarti nella scrittura a mano corsiva. Questo è francamente il motivo per cui ho scritto il mio. Ho scritto libri su Spencerian, l'ho insegnato per molto tempo. A un certo punto, molti dei miei studenti erano madri che istruivano i loro figli in casa. E molti dei libri di istruzione della scuola primaria per la scrittura a mano non hanno davvero una grande quantità di esempi di scrittura a mano. Hanno frasi brevi e sono scritte o stampate in dimensioni molto grandi.

E hanno un sacco di te, illustrazioni simpatiche, ma non hanno davvero un sacco di scritte. E lo sono anche, scrivi nei libri molte volte, quindi il loro non è molto, come posso dirlo? Molto di quello che chiamo tempo a bordo, in cui scrivi davvero frasi. Dove stai davvero scrivendo linguaggio. Se stai scrivendo, se pratichi la calligrafia scrivendo a, a, a, b, b, b, è bene inizialmente per iniziare. Ma il miglior apprendimento di WhatsApp è quando impari a scrivere le lettere specifiche e impari a praticarle insieme a parole, perché non vado da qualcuno e dico: 'B. B. B. ' Parlo con loro in lingua.

Quindi, se inizi a praticare la tua scrittura in frasi o con le parole, stai usando la tua calligrafia nel modo in cui parliamo tutti. È molto meglio così. Mi hanno chiesto di scrivere un libro sulla grafia tradizionale, perché non erano contenti di questi tipi primari di libri di scrittura a mano. Così l'ho fatto, ed è un libro enorme. 350 pagine, 122 lezioni. È il libro più completo che sia stato scritto sulla scrittura corsiva, la scrittura tradizionale, probabilmente negli ultimi 70 anni. E l'ho chiamato, perché non volevo chiamarlo con il mio nome, ed era molto simile a quello che ha fatto Palmer, l'ho chiamato semplicemente Scrittura corsiva americana. E sono rimasto sbalordito dalla popolarità dei libri. E poi circa un anno o due fa mi è stato chiesto di scrivere un libro per una casa editrice commerciale per adulti, scritto a mano. Ho detto: 'L'ho già fatto'.

Ma ovviamente lo ha fatto, il mio libro conteneva molti riferimenti a insegnanti, voti e genitori e sai, all'istruzione fondamentalmente alle scuole primarie. Così l'ho rieditato e ho aggiunto alcuni capitoli extra sulla scrittura artistica, la firma, l'adattamento della pratica della scrittura a mano nel programma degli adulti e l'ho chiamato l'Arte della calligrafia corsiva. E quel libro è uscito a luglio, e quindi è ancora, sono solo sei mesi, è già alla terza tiratura ed è per adulti. Quindi, ma ce ne sono anche altri, non sto cercando di promuovere solo questo, ma ci sono anche altri libri che sono usciti negli ultimi anni, sai, la scrittura a mano che non è solo un tipo di libro di primaria importanza. Ma una persona che vuole davvero tornare a scrivere bene, è impagabile avere una buona guida, un riferimento che mostri tutte queste cose. E non parla solo di lettere, ma di postura, di sai, qual è la differenza tra mancini e destrimani. Informazioni sugli strumenti, come utilizzare i diversi strumenti. Il mio libro ha anche un capitolo su come scrivere una lettera personale, perché nessuno lo insegna più. Quindi qualcosa che è davvero un programma approfondito in un certo senso su tutti questi diversi aspetti della scrittura a mano.

In modo che lo scrittore possa apprezzarlo e usarlo come parte della sua vita per comunicare, sai, visivamente con altre persone. Se qualcuno riceve la tua lettera, sai, come scrivi è un riflesso di chi sei. Non puoi farci niente. E se scarabocchi qualcosa, questo dice a qualcuno che non valgo davvero il suo tempo. È come parlare troppo velocemente in modo che qualcuno non possa nemmeno capire cosa stai cercando di dire. È molto difficile sentire qualcosa del genere. Ha senso?

Brett McKay: Questo ha perfettamente senso. E voglio dire, immagino anche che imparare a scrivere bene a mano e farlo più spesso ti distinguerà. Perché non molte persone lo fanno in questi giorni.

Michael Sull: Oh, assolutamente. È una specie di derivazione di questo, ci sono molti posti in America, puoi comprare della bella carta su cui scrivere, ma la bella, sai, che sia fatta a mano o quella che chiamano carta stazionaria fatta a stampo è difficile da trovare più in America. Li producono ancora in Europa e in Asia, ma in America le persone sono passate dallo scrivere lunghe lettere ai biglietti per appunti. Sai, perché sono brevi e in pratica puoi scrivere poche righe per dire, ciao, come stai, senza diventare troppo lungo nello spiegare quello che stai cercando di dire. È un po 'triste in un certo senso. Ma le persone non sembrano avere tutto il tempo che prima dedicano alla comunicazione umana. Quindi, se riesci a trovare qualche bella cancelleria, ce ne sono ancora disponibili in America. Alcuni di loro che abbiamo qui provengono da altri paesi.

Ma sono solo, sono meravigliosi. Mi eccitano davvero a scrivere su di loro, perché la carta stessa è semplicemente gloriosa, invece di un semplice foglio a righe di carta per tablet.

Brett McKay: Beh, Michael c'è un posto in cui le persone possono andare per saperne di più sul tuo lavoro?

Michael Sull: Sì, puoi certamente. Il mio sito web è Spencerian.com e il mio Instagram è MichaelRSull, così come il mio Facebook, Michael R. Sull. E le persone possono andare avanti.

Brett McKay: E pubblichi alcuni dei tuoi lavori sul tuo Instagram?

Michael Sull: Sai, davvero, beh mia moglie lo sa. Non sono molto bravo dal punto di vista tecnico, ma scrivo parecchio, il mio insegnante, il mio insegnante, ma i miei studenti e mia moglie pubblicano un bel po 'il mio lavoro. Le persone possono anche cercare il mio nome su Internet e ci sono molti esempi di cose che ho fatto in passato e che sto facendo ora.

Brett McKay: Beh Michael Sull, grazie mille per il tuo tempo. È stato un vero piacere.

Michael Sull: Beh, grazie, spero che questo sia stato utile e vorrei solo incoraggiare le persone a ricordare che sono un essere umano. Non sono solo una macchina che colpisce, sai, una tastiera. Hai pensieri e emozioni e la cosa migliore che puoi fare è condividerli con le persone attraverso la scrittura a mano. È parte di te che stai dando loro e le persone lo apprezzano davvero. Quindi grazie mille per questa volta, per avermi permesso di unirmi a te in questo podcast.

Brett McKay: Il mio ospite oggi è stato Michael Sull, è un maestro di penna e istruttore di penna, puoi trovare maggiori informazioni sul suo lavoro e trovare alcuni dei suoi libri che ha scritto per migliorare la tua calligrafia su Spencerian.com. Controlla anche le note dello spettacolo su aom.is/penmanship, dove puoi trovare collegamenti a risorse, dove puoi approfondire questo argomento.

Bene, questo conclude un'altra edizione del podcast AOM, controlla il nostro sito web su artofmanliness.com dove puoi trovare migliaia di articoli gratuiti su qualsiasi cosa, calligrafia, abbiamo articoli su finanza personale, abilità sociali, forma fisica, tu chiamalo, ce l'abbiamo. Se non l'hai già fatto, ti sarei grato se dedicassi un minuto a darci una recensione su iTunes o Stitcher. Aiuta molto e se l'hai già fatto, considera di condividere lo spettacolo con un amico o un familiare che pensi possa trarne vantaggio. Come sempre, grazie per il vostro continuo supporto. Alla prossima, questo è Brett McKay, che ti ricorda non solo di ascoltare il podcast di AOM, ma di mettere in azione ciò che hai imparato.