Literature on the Frontlines: The History of Armed Services Edition Books

{h1}

'Il soldato è al 99% noia, 1% puro terrore', scrisse a sua moglie un soldato della Guerra Civile. E da quel momento, la composizione della guerra è rimasta in gran parte la stessa: un bel po 'di fretta e di aspettare.


Cosa fare in quei periodi tra l'azione, soprattutto per gli uomini in prima linea, quelli lontani da ogni genere di comodità o divertimento, è stato a lungo un problema. Scrivere una lettera a casa, giocare a carte e sparare allo shiz erano alcune delle poche opzioni disponibili. Ma solo così tante volte un uomo può pulire la sua pistola prima di cercare qualcos'altro per passare il tempo.

Per combattere gli effetti che deprimono il morale della noia durante la seconda guerra mondiale, una collaborazione unica tra governo e industria privata ha lanciato uno sforzo per distribuire quasi 1,3 milioni di libri ai soldati americani. Questi libri, le edizioni dei servizi armati, furono letti con impazienza da uomini in sottomarini, corazzate, trincee e letti d'ospedale e non solo servirono come fonte di intrattenimento e conforto durante la guerra, ma trasformarono anche molti uomini in lettori per tutta la vita quando tornarono. casa.


Libri per l'uomo combattente

All'inizio della guerra, i civili furono esortati a donare libri agli uomini all'estero, ma divenne presto chiaro che questo sforzo era inefficace per diversi motivi. Le persone tendevano a donare i loro titoli meno desiderabili - cose come 'Igiene personale: le regole per una vita giusta' - nel modo in cui le persone cercano l'hash di carne in scatola durante una raccolta di cibo in scatola. E anche i libri più attraenti non erano adatti al GI mobile. Le edizioni in brossura non erano ancora diventate popolari e diffuse, ed era poco pratico per i soldati trascinarsi dietro grandi libri con copertina rigida.

Quello che serviva erano libri piccoli, compatti e che potessero essere trasportati nella tasca del carico di un soldato. Libri economici e leggeri che potrebbero essere stampati e distribuiti in grandi quantità, letti e lasciati indietro.


Il Council on Books in Wartime ha ripreso il progetto di trasformare questa idea in realtà. Il consiglio, il cui motto era 'i libri sono armi nella guerra delle idee', era un'organizzazione senza scopo di lucro composta da bibliotecari, autori, librai ed editori che si erano formati per utilizzare i libri come parte dello sforzo bellico.



Un poster del libro di armi militari nella guerra delle idee.


Il consiglio ha avviato la Armed Services Editions Inc. per guidare gli sforzi per mettere il maggior numero possibile di libri tascabili nelle mani delle forze combattenti americane. ASE Inc. ha orchestrato un'improbabile collaborazione tra l'esercito, il governo, editori di libri, stampatori, società di composizione e fornitori di carta.

Come sono stati stampati gli ASE

I libri dovevano essere abbastanza piccoli da stare in una tasca di carico e abbastanza economici da consentire la stampa di milioni di copie.


La risposta è stata quella di utilizzare carta di cellulosa e le rotative tipicamente impiegate nella stampa di riviste di digestione. Poiché queste macchine da stampa producevano digest che erano troppo lunghi per essere facilmente trasportabili, i libri venivano stampati 'due su due'; due libri sarebbero stati stampati insieme come uno solo e poi tagliati a metà per creare due libri separati. Per questo motivo, i libri erano più lunghi orizzontalmente che verticalmente, l'opposto di un tipico tascabile.

In media, la produzione dei libri costava 6 centesimi l'uno e venivano distribuiti gratuitamente alle truppe oltremare e negli ospedali per veterani sul suolo americano. Gli editori hanno accettato di ridurre i loro soliti profitti e di dividere le royalties di un centesimo tra loro e gli autori.


Copertina del libro, avvocato di campagna di Huckleberry Finn e Mark Twain.

Gli ASE sono stati stampati 'due su uno' e poi tagliati a parte per creare due libri separati. Questa rara copia è stata conservata intatta. Anche le pagine non sono state tagliate. I libri ASE variavano in dimensioni da 5½ 'a 6½' di lunghezza e da 3⅞ 'a 4½' di altezza.

Collezioni di libri.

Alcune tipografie hanno stampato i libri 'four-up'. Quindi sono stati eseguiti tre tagli per creare quattro libri separati.


Lettura della pagina di prologo del libro.

Il testo del libro è stato stampato su due colonne per essere più facile agli occhi.

Titoli delle edizioni dei servizi armati

1.322 titoli furono stampati durante la guerra. I problemi di censura erano rari e i libri selezionati per diventare ASE abbracciavano un ampio spettro dai vecchi classici ai bestseller contemporanei, dalla narrativa alla saggistica, dalle raccolte di racconti ai libri di poesia. I titoli di finzione provenivano da ogni genere: western, avventura, mistero, fantasy e altro ancora. I libri di saggistica coprivano la scienza, le biografie, la storia e gli eventi attuali. Il consiglio ha scelto sia piatti più leggeri con un ampio appeal che selezioni più carnose e più serie. Solo 70 dei 1.322 libri hanno dovuto essere abbreviati in lunghezza; il resto è stato stampato per intero. La maggior parte degli autori è stata piuttosto onorata di aver selezionato il proprio libro per diventare un ASE, e molti hanno ricevuto centinaia di lettere da soldati che esprimevano il loro apprezzamento.

Copertina del libro, rapporto di battaglia di Walter Kario.

Diversi libri, sia di narrativa che di saggistica, furono stampati sulla guerra stessa. Questo ha dato un colpo dopo colpo dell'attacco a Pearl Harbor.

Copertina del libro, moby dick di Herman Melville.

La Marina ha ricevuto un quarto dell'ASE distribuito mentre l'esercito ha ricevuto il resto. Ai marinai piacevano particolarmente i racconti di mare.

Copertina del libro, sentiero di pericolo di Max Brand.

Western, misteri e storie di avventura erano i libri più popolari tra gli uomini. Notare la grande graffetta; questo rafforzava la colla nella rilegatura in modo che i libri restassero insieme anche durante la guerra.

Copertina del libro, la repubblica di platone di Richards.

ASE ha spaziato dalla luce, alle storie comiche alla letteratura seria e persino alla filosofia greca.

Copertina del libro, un bianco di guerra di William Aiken.

Le raccolte di racconti e poesie erano popolari perché potevano essere lette in pochi minuti tra i compiti. Alcune di queste raccolte esistevano solo come ASE.

Copertina del libro, politica estera americana di Walter Lippmann.

I soldati avevano un interesse sorprendentemente vivo nel capire di più sul contesto della guerra. Un articolo del 1945 del Saturday Evening Post riportava: 'Gli osservatori sono divisi sul fatto che la richiesta all'estero per la ponderata e illuminante politica estera degli Stati Uniti di Walter Lippmann sia semplicemente un riflesso del fatto che era un best seller qui o ansioso di sapere per cosa diavolo stanno combattendo e dove andiamo da qui. Il Magg. Gen. Joseph W. Byron, capo della Divisione Servizi Speciali dell'Esercito, vide un sergente assorto nel libro di Lippmann all'ombra di un bombardiere in India. Il generale gli ha chiesto cosa ne pensasse della nostra politica estera. 'Non ne sono ancora sicuro, signore', ha risposto. 'Ma sicuramente vorrei sapere di cosa si tratta, ed è per questo che sto leggendo questo.'

Copertina del libro, la mente in divenire di James Harvey Robinson.

Lo stesso articolo si riferiva ad un altro sorprendente interesse degli uomini: il funzionamento della mente.

Copertina del libro, pericolo nelle carte di Michael Macdougall.

Un utile manuale per individuare un fink durante le partite amichevoli con i propri compagni!

Dal 1943 al 1947, quasi 1,3 milioni di libri furono spediti alle forze combattenti del paese. Mentre era più facile portare i libri agli uomini dietro le linee, si sono anche fatti strada nelle mani e nelle tasche dei soldati in combattimento. La più grande distribuzione di libri è avvenuta nel periodo precedente il D-Day. Mentre le truppe si preparavano a prendere d'assalto la Normandia, a ogni uomo fu dato un libro mentre salivano a bordo delle navi dirette alla costa francese.

L'effetto delle edizioni dei servizi armati sugli uomini

Uomo che legge il libro in cuccetta.

La distribuzione di ASE ai soldati americani durante la seconda guerra mondiale rappresenta il più grande regalo di libri nella storia del mondo. Ha cambiato per sempre l'industria editoriale lanciando la popolarità dei libri tascabili quando gli uomini sono tornati a casa. Ma l'effetto dell'ASE sugli uomini stessi è stato ancora più significativo. I libri hanno aiutato a riempire il tempo e a tenere le menti degli uomini lontane dalla nostalgia e dalla paura. I libri furono divorati avidamente, passati in giro finché non caddero in pezzi e persino strappati a metà in modo che due uomini potessero leggere contemporaneamente. I GI erano un pubblico prigioniero e, con poco altro da fare, molti degli uomini si sono trovati a leggere un libro direttamente per la prima volta in tutta la loro vita.

E sono stati agganciati. Gli autori di libri ASE hanno ricevuto lettere da soldati pieni di gratitudine per quanto i libri avevano significato per loro durante le notti solitarie nelle baracche o nei giorni pieni di ansia nelle buche. Helen MacInnes, che ha scritto Mentre siamo ancora in vita, che è stato trasformato in un ASE, ha ricordato particolarmente bene una lettera. Un ex soldato le aveva scritto per dirle che “aveva letto poco fino a quando [l'edizione ASE] non l'ha avuto godendo letteratura. Da lì, ha letto costantemente e dopo il suo servizio è andato al college. Si è concluso con un dottorato di ricerca. e mi ha inviato una copia. Era dedicato a me, lo scrittore del romanzo che ha iniziato la sua lettura '.

Raccolta di libri dell'edizione dei servizi armati

La raccolta di ASE è un passatempo popolare per coloro che sono attratti dalla storia unica di questi libri. A causa dell'elevato numero di prodotti, sono facili da trovare e generalmente economici da acquistare, spesso vendendo da $ 2 a $ 10. C'è sempre un mucchio su eBay, ma molti venditori aumentano il prezzo; la soluzione migliore è cercarli nei negozi di libri usati e di antiquariato.

Tuttavia, trovare alcuni titoli può essere piuttosto difficile. I libri sono stati progettati per essere 'usa e getta' e utilizzati all'estero. E molti lo erano, le loro pagine logore lasciate nei campi in Europa e nelle giungle del Pacifico. Ciò è particolarmente vero per i titoli più popolari, che sono stati distribuiti e letti fino a quando non sono andati in pezzi.

Copertina del libro, le avventure di Superman di George Lowther.

Questo romanzo, il primo ad essere pubblicato sulla base dell'eroe dei fumetti, è l'ASE più prezioso per il suo soggetto popolare e la sua rarità.

Copertina del libro, tarzan delle scimmie di Edgar Rice Burroughs.

Anche i libri di Tarzan sono preziosi perché erano così popolari che pochi sono tornati dalla guerra.

Copertina del libro, Frankenstein di Mary Shelley.

Anche i libri di fantascienza / fantasy come Frankenstein, Dracula e La guerra dei mondi sono più preziosi a causa dei loro argomenti interessanti.

Edizioni dei servizi armati oggi

La produzione di ASE è stata interrotta nel 1947. Dal 2002, Andrew Carroll, autore di libri fantastici come Lettere di guerra, ha cercato di far rivivere questa risorsa inestimabile per le nostre truppe. Ha avviato il progetto Legacy e ha coinvolto alcuni editori nella distribuzione di nuovi ASE ai militari. I nuovi ASE hanno lo stesso formato tascabile e lo stesso aspetto vintage dei vecchi. Il progetto è finanziato privatamente e il numero di copie stampate è molto limitato. Cosa mi rende più felice di questo onorevole sforzo? Uno dei pochi titoli disponibili nella nuova raccolta ASE è:

Copertina del libro, lBello! Ed è anche disponibile su Amazon per i civili.

Fonti:

Books Go to War: The Armed Services Editions in World War II

Libri in azione: le edizioni dei servizi armati