8 miti dello stile maschile

{h1}


Quando si tratta di stile, molti ragazzi si aggrappano a una manciata di miti come scuse per non aumentare il loro gioco. Di seguito, sfatiamo 8 di quei miti più comuni ed eliminiamo le tue scuse per andare in giro per la città con vecchi jeans larghi e una felpa con cappuccio.

1. Devi sempre rimanere aggiornato sulle ultime tendenze.

Le tendenze sono stabilite da molte persone e possono sorgere spontaneamente. Ma la stragrande maggioranza proviene da una società di marketing da qualche parte.


Sia che tu lo stia vedendo sul davanti Esquire, su un manichino da Brooks Brothers, o in un film di successo di Hollywood, 'il look di questa stagione' esiste perché i produttori di abbigliamento vogliono che tu compri vestiti tutto l'anno, ogni anno.

Ci sono un paio di problemi nel seguire le tendenze di mercato. Il primo è, ovviamente, il costo: la maggior parte di noi non può permettersi il lusso di investire in nuove cose ogni pochi mesi.


Un secondo grande problema è che le 'tendenze', per definizione, devono essere riconoscibili. Ciò significa che gli stilisti lavorano per includere tratti unici e sorprendenti, che vanno da colori o motivi insoliti a modifiche molto severe sui tagli tradizionali per l'abbigliamento maschile. Questi stili 'diversi per il gusto di essere diversi' tendono a non prendere piede nel lungo periodo, e quando la moda svanisce, ti rimane un capo dall'aspetto strano invece che 'in'.



Infine, i vestiti alla moda sono fatti per diventare rapidamente obsoleti. Raramente sono costruiti per durare, poiché si presume che chi li indossa li sostituirà entro un anno o due. Non solo stai facendo un cattivo affare, ma stai anche contribuendo a sprechi inutili.


Un'alternativa migliore è acquistare abiti robusti e di alta qualità realizzati e confezionati su misura in uno stile classico e duraturo senza svolazzi sperimentali. Questo non solo ti permetterà di acquistare vestiti meno frequentemente, ma quelli che aggiungi al tuo guardaroba possono durare per anni, e anche decenni, senza mai passare di moda.

2. Hai bisogno di un bel corpo per avere un bell'aspetto.

Essere super strappati sembra fantastico sulla spiaggia, ma non importa molto, poiché la stragrande maggioranza della nostra vita viene trascorsa vestita. E in effetti, atleti e culturisti seri possono effettivamente avere un Più forte il tempo sembra bello con i normali abiti da lavoro, poiché la maggior parte degli indumenti che compreresti nei grandi magazzini non verrà tagliata per le loro proporzioni esagerate.


Questo non vuol dire che un uomo dovrebbe trascurare la propria salute o ignorare l'aspetto del proprio corpo, ovviamente. Ma le credenze taglienti nel corso degli anni hanno incluso uomini di ogni forma e dimensione immaginabile. In molti casi, gli attori di Hollywood (che spesso devono cambiare drasticamente il proprio corpo per ruoli diversi) hanno attraversato un'intera gamma di tipi di corpo rimanendo costantemente ben vestiti.

La chiave per avere un bell'aspetto sta nel sapere che tipo di vestiti si adattano al tuo tipo di corpo: uomini magri con arti magri potrebbero volere più volume, gli uomini larghi con molto peso nella parte centrale vorranno stili dimagranti, e così via.


Inoltre, una buona sartoria è un potente equalizzatore. Gli uomini che non sono sicuri del proprio aspetto fisico possono cambiare il proprio aspetto in modo significativo con un abito ben aderente. Una buona giacca tende a far sembrare le spalle più larghe e la vita più sottile: lo stesso look che molti ragazzi vanno in palestra per ottenere.

Ovviamente è sempre meglio fare entrambe le cose. Vestirsi bene e rimani in salute e non dovrai mai preoccuparti delle apparenze. Ma non credere all'idea che devi avere un bell'aspetto nudo prima che valga la pena provare a sembrare bello vestito.


3. Le persone sono abbastanza intelligenti da giudicare il tuo carattere, non il tuo aspetto.

Per quanto nobile sia l'idea di essere giudicati esclusivamente in base ai propri meriti, semplicemente non è la realtà nella maggior parte delle situazioni.

Le persone spesso devono prendere decisioni su di te molto prima di avere il tempo di giudicare il tuo personaggio - e in quelle situazioni, sarà il tuo aspetto a cui faranno da guida. Siamo una specie molto visiva e il nostro cervello prende molte decisioni rapide in base a ciò che ci sembra attraente o minaccioso.

Di conseguenza, il tuo aspetto invia sempre messaggi ad altre persone. Uno stile deliberatamente trascurato - capelli non curati, jeans larghi e vecchie magliette, tra le altre cose, tendono a dire: 'Non mi interessa cosa pensi di me'.

Questo piace ad alcuni ragazzi. E quell'impulso è ragionevole. Vorremmo tutti essere ricompensati solo in base ai nostri meriti. Ma lo sguardo dice ancora: 'Non mi interessa' e questo fa sì che le persone non vogliano fare affari o socializzare con te. Perché dovrebbero? Hai già detto loro che non sei interessato alle loro opinioni, senza dire una parola.

Un buon abbigliamento sarà sempre importante, non importa quanto sia impeccabile il tuo carattere o impressionanti i tuoi risultati. Non devi credere che un abbigliamento migliore renda qualcuno una persona migliore, ma devi essere consapevole dell'influenza che ha il tuo aspetto prima che tu abbia mai la possibilità di aprire bocca.

4. Vestirsi in modo affilato richiede più tempo del semplice utilizzo di oggetti vecchi.

Sorprendentemente, in realtà diventa sempre più facile vestirsi al mattino man mano che i vestiti migliorano.

Ci sono un paio di ragioni per questo. Uno è, ovviamente, che le tue opzioni si espandono nel tempo, supponendo che tu stia acquistando vestiti più velocemente di quanto li stia consumando (non è difficile se stai acquistando vestiti di qualità). Più cose hai nell'armadio che ti stanno davvero bene, più velocemente i tuoi occhi stanchi e sfocati si attaccano a qualcosa che gli piace. Prendilo, indossalo e vai.

Anche un uomo che pensa al suo modo di vestirsi tende a costruire un guardaroba più intercambiabile. Se sei un acquirente attento, puoi accumulare una collezione di camicie, pantaloni e accessori che funzionano insieme, in modo che non ci sia mai un momento in cui dici: 'Mi piace questa camicia / abito / qualunque cosa ma non so cosa con cui indossarlo. '

Un uomo i cui vestiti non gli stanno davvero bene, d'altra parte, è probabile che passi molto tempo a cercare di mettere insieme qualcosa di decente quando ha bisogno di vestirsi. Questa può diventare una routine mattutina lunga e frustrante se devi vestirti bene per il lavoro tutti i giorni e non hai avuto il tempo di costruire un guardaroba adatto al tuo corpo e ai tuoi gusti.

Naturalmente, un po 'di potatura giudiziosa qua e là aiuta sempre. Una o due volte all'anno vale la pena controllare l'armadio e i cassetti e tirare fuori tutto ciò che non ti interessa più, o che non ti sta bene, o che non indossi da un anno o due. Dai questi scarti in beneficenza. È molto meno disordine visivo quando decidi cosa indossare.

5. L'abbigliamento pronto per l'uso è pronto per essere utilizzato non appena viene tolto dallo scaffale.

Gli indumenti pronti da indossare o pronti all'uso (due frasi per la stessa cosa) sono fatti per adattarsi a quante più persone possibile. Meno dimensioni deve produrre il produttore, minori sono i costi di produzione, quindi ogni taglia sarà abbastanza allentata nella speranza di soddisfare più clienti.

Il risultato di ciò è che la maggior parte degli indumenti prêt-à-porter richiede una regolazione. A meno che tu non abbia le misure esatte per cui è stata impostata la macchina quando ha realizzato l'indumento (altamente improbabile), ci saranno sicuramente alcuni punti che non ti stanno bene.

Maniche e polsini spesso devono essere regolati e potrebbe essere necessario indossare camicie e giacche in vita per gli uomini magri. Molti posti che vendono abbigliamento prêt-à-porter di fascia alta faranno aggiustamenti interni su cose come abiti e pantaloni di lana. Gli uomini che ordinano online potrebbero doverlo fare portare gli articoli da un sarto per gli aggiustamenti finali dopo che sono arrivati.

Quindi, nonostante il nome, 'ready-to-wear' di solito non lo è. T-shirt, jeans e altri vestiti casual andranno probabilmente bene, ma qualsiasi cosa tu voglia avere un aspetto elegante dovrà essere aggiustata.

6. Le dimensioni dei rack sono coerenti.

Questo è l'errore di un acquirente alle prime armi. Chiunque abbia un po 'di esperienza nei camerini può dirti che la vita di 36 pollici di un marchio non si adatta necessariamente allo stesso modo di quella di un'altra marca.

Ciò è in gran parte dovuto al fatto che le dimensioni del rack forniscono solo alcune misurazioni di base che non possono sperare di descrivere l'effettiva vestibilità del corpo. I pantaloni sono un buon esempio: per gli uomini, sono quasi sempre misurati con il girovita seguito dalla lunghezza del cavallo o solo il girovita, a volte accompagnato da una parola come 'lungo' o 'regolare'.

Ciò che descrive è quanto sono lunghi i pantaloni e come si adatteranno alla tua pancia. Cosa non lo fa descrivere è quanto è vicino il punto di giunzione del cavallo alla cintura, quanto sono larghe le aperture delle gambe, quanto è largo il sedile e una dozzina di altre misure che fanno la differenza tra 'si adatta come un sogno' e 'perpetuo wedgie. '

Cosa significa in termini pratici? In primo luogo, significa che se trovi un marchio che ti sta davvero bene, fai tesoro e acquista in abbondanza. Significa anche tenere d'occhio frasi fuorvianti come 'vestibilità slim' o 'vestibilità rilassata' quando si provano le cose - questi sono solitamente indicatori di misure non elencate come la coscia e la larghezza del sedile, e se ti piace il marchio vorrai mantenere in mente quello che ti piace e il numero della tua taglia.

Gli uomini che acquistano abiti su misura o su misura troveranno tutta una serie di nuove misurazioni oltre le dimensioni del rack. Vale la pena salvarli come riferimento quando compri subito, quindi aggrappati ai numeri (quando acquisti nuovi vestiti su misura, il sarto, ovviamente, prenderà nuove misure).

7. Vestirsi bene costa un sacco di soldi.

Quando si tratta di trovare scuse per non vestirsi meglio, molti uomini diranno che vorrebbero farlo, ma semplicemente non possono permetterselo. Pensano che lo stile sia un privilegio esclusivo dei ricchi.

Ma lo stile è ottenibile indipendentemente dal tuo reddito. Ci vuole un po 'più di sforzo per costruire un guardaroba con un budget limitato: fare acquisti nei negozi dell'usato, guardare le vendite, abbassare le tendenze, far durare i tuoi vestiti, ma è fattibile. Abbiamo scritto molto su questo in precedenza, quindi ti indicherò solo quelle risorse:

8. Puoi ottenere tutte le conoscenze di cui hai bisogno dallo stile di scrittura.

Per quanto ci sforziamo, non possiamo sostituire il valore dell'esperienza. Se la conoscenza fosse l'unico potere, i bibliotecari governerebbero il mondo. Arriva un punto in cui devi solo uscire e sperimentare da solo.

Ciò non significa che non dovresti prima leggere, ma significa che il modo migliore per diventare bravo a comprare vestiti è comprare dei vestiti. Guarda cosa ti piace e cosa no. Impara i tuoi gusti, le dimensioni del tuo corpo e la tua tolleranza per lo shopping. Fai qualche errore (lo facciamo tutti).

Un sacco di cose belle si riducono alla semplice vecchia fiducia. Lo ottieni mettendoti a tuo agio con il tuo guardaroba e le tue scelte di stile. Arriva nel tempo. Blog, libri e riviste di stile sono ottimi punti di partenza che possono darti un'idea di dove vuoi andare.

Quindi spetta a te andare effettivamente lì.

______________________________

Scritto da Antonio Centeno
Fondatore, Stile reale di uomini veri
Clicca qui per prendere i miei ebook gratuiti sullo stile maschile